LE BANDANE E IL MOTIVO PAISLEY | UNA TENDENZA O UNA MODA DURATURA?

Dalla Rivoluzione Americana a Madonna e Bruce Springsteen: dove nasce la moda della bandana paisley, capace di assumere infiniti significati molto diversi fra loro?

Madonna, Axel Rose, Bruce Springsteen, Elvis Presley con bandane

La prima bandana nasce grazie all’amore di Martha per suo marito, il famoso generale George Washington. Aveva realizzato il primo fazzoletto rosso stampato con l’immagine di George a cavallo, un inno all’indipendenza americana.

Le bandane vantano una storia lunghissima alle spalle, hanno partecipato alla Rivoluzione Industriale come veicolo pubblicitario, successivamente sono diventate il simbolo dei minatori di carbone, i “redneck”, o più tardi ancora, come accessorio per le mogli rimaste a casa durante la seconda guerra mondiale. Erano e sono tuttora un indumento identificativo di svariate comunità e gruppi sociali estremamente diversi tra di loro, dalle gang americane degli anni ’80 fino alla cultura giapponese rappresentata alla perfezione dallo stilista Hideaki Shikama.

https://hypebeast.com/2019/10/children-of-the-discordance-hb-mag-26-issue-interview-hideaki-shikama

Oggi appena pensiamo alla bandana ci vengono in mente subito tutte quelle fantasie cachemire a contrasto, bianche su sfondi coloratissimi. Sono stampe di origini persiane e rappresentano un fiore che sboccia o in alternativa un cedro piegato. Assomiglia tanto a una goccia e grazie alla sua eleganza e raffinatezza ha conquistato tutto il mondo della moda diventando una vera e propria icona di stile.

É una delle stampe più antiche della storia, e a noi di Alto Milano piace perché rappresenta tutti i valori che condividiamo, come l’importanza delle tradizioni, la passione per i tessuti e la sartorialità delle lavorazioni. Proviene dalle regioni del Kashmir in India dove viene utilizzato come decorazione sulle pareti di monumenti e abitazioni, mantenendo la stessa precisione e minuzia di dettagli che rende riconoscibile il paisley dei giorni nostri.

Ma come è arrivata la fantasia paisley in europa?

Grazie a una regina!

Joséphine de Beauharnais moglie di Napoleone

Josephine era una raffinata collezionista d’arte e amante delle novità, anche in fatto di moda. Fù la prima donna a possedere un intero guardaroba con motivo paisley.

Nel 900 sarà poi un uomo italiano a sdoganare questa fantasia anche per il vestiario maschile, l’esteta per eccellenza Gabriele D’Annunzio, con un kimono in seta in stampa “bandana”.

Nell’alta moda di oggi il merito della fama di questa fantasia è da attribuire senza ombra di dubbio a Etro, che ha creato un sodalizio indissolubile e perfettamente riuscito, tra la casa di moda e il paisley.

https://www.etro.com/it-it/world-of-etro/advertising-campaign.html

La fantasia bandana ritorna sempre ciclicamente, e come non menzionare anche brand pionieri della moda “made in Japan” come Kapital, Visvim o Children of the Nation Discordance che hanno utilizzato questa fantasia adattandola a capi dal gusto urban. Una spinta al trend è da attribuire poi anche alle numerose celebrities che hanno indossato capi in paisley, come A$AP Rocky e Bella Hadid.

Kapital, Visvim, Children of the Nation Discordance, Bella Hadid, A$AP Rocky

Che sia una giacca etro, un pantalone Visvim o una borsa Kapital, la moda della fantasia bandana è un trend che durerà negli anni. Perché quindi non applicarla anche alle nostre amate calze?

Da qui nasce il nostro continuativo, la calza da uomo in cotone fresco di prima qualità in fantasia bandana Yuri, in versione sneakers, fantasmino o come calzino.

Calza corta in cotone fantasia bandana Yuri

È composta da tre fasce in fantasia paisley di colori diversi e potete trovarla in diverse combinazioni di colori, da quelle più classiche a quelle più eccentriche.

Resta solo scegliere come abbinarla, vi sentite più eleganti stile Etro, o urban in un total look bandana, stile Loewe?

Perfette per la bella stagione, sono le bandane ricamate, che potete vedere abbinate ai nostri costumi, realizzate da Chiara Viti, una giovane imprenditrice che realizza stupendi accessori ricamati a mano. La trovate su instagram cercando @tie_embroidery, noi ne siamo innamorati!

Vi aspettiamo sui nostri social per scoprire tutti i vostri outfit bandana!

Lascia un commento

Entra per postare commenti